News ed eventi

Julius Evola e l'Utopia della Tradizione

L’Evola che emerge da queste pagine è un intellettuale aperto al proprio tempo e alle sue suggestioni non solo negli anni in cui fu il maggior rappresentante del dadaismo in Italia e nel periodo dell’idealismo magico. Il lettore viene condotto nella fucina evoliana, nell’atanòr in cui il filosofo realizzò il solve et coagula del pensiero otto-novecentesco, nonché delle esperienze maturate nel milieu occultistico all’inizio del secolo XX, e discute le interpretazioni evoliane di Michelstaedter, Gentile, Scaligero e, soprattutto, del pensiero tedesco. Per quest’ultimo l’Autore si avvale, ed è la prima volta che ciò accade, della categoria, presente in George e Kantorowicz, della ‘Germania segreta’.

La Tradizione di Evola è dinamica. In quanto origine, essa non è posta alle nostre spalle, non è semplicemente il passato, ma qualcosa che continua a vigere, che è presente, perfino nell’età ultima.

Giovanni Sessa, docente di filosofia e storia nei Licei, già assistente presso la cattedra di Filosofia politica della facoltà di Scienze Politiche dell’Università “La Sapienza” di Roma e già docente a contratto di Storia delle idee presso l’Università di Cassino. I suoi scritti sono comparsi su riviste, quotidiani e periodici. Ha pubblicato le monografie Oltre la persuasione. Saggio su Carlo Michelstaedter, Roma 2008; La meraviglia del nulla. Vita e filosofia di Andrea Emo, Milano 2014, con in appendice il Quaderno 122, inedito del filosofo veneto. È Segretario della “Fondazione Evola”.

"L’Ascendente nella carta natale e il Daimon evocativo" con Irene Zanier

"L’Ascendente nella carta natale e il daimon evocativo" corso di Astrologia con Irene Zanier

Il corso si suddivide in 3 incontri domenicali che saranno il 24 e il 31 maggio, e il 7 giugno dalle 15.30 alle 18.30.

Date le vigenti normative di distanziamento sociale le lezioni non saranno fatte in liberia bensì su Zoom.

 

Lezione 1. Domenica 24 Maggio

Lezione introduttiva. Le basi simboliche dell’astrologia: “Come sopra così sotto”. Il concetto di daimon e il suo collegamento con l’astrologia: i tentativi dell’astrologia ellenistica e la proposta di Demetra George. Gli asteroidi come aiutanti dell’opera evocativa: il tema natale e l’evocazione delle immagini archetipiche. La porta di ingresso: l’ascendente e la prima Casa.

Lezione 2. Domenica 31 Maggio

Leggi tutto

RIAPERTURA

RIAPERTURA

Carissimi amici,

martedì prossimo, il 5 maggio la libreria Arethusa riaprirà. Riaprirà però con una serie di prescrizioni e limitazioni anche importanti che cercheremo di risolvere con creatività e allegria.
Secondo l'articolo 1 punto dd) dell'ultimo dpcm sarà vietato lo stazionamento all'interno dei negozi per un tempo superiore al mero acquisto del bene. Bene, visto che parliamo di una libreria e non di un supermercato dobbiamo trovare una soluzione per poter chiacchierare e trovare risposte ai vostri bisogni.
Ho pertanto registrato la libreria su Skype e su WhatsApp col numero fisso (0118173373) in modo da poterci "vedere", chiacchierare, mandarci foto di copertine, indici e fare tanto di quello che normalmente facciamo in negozio.
Ho inoltre attivato un servizio di consegna a domicilio in bicicletta con Maren Ollmann Fotografin che vi porterà i libri nell'arco di 1 giorno lavorativo in un raggio di 5 km (dotata di pos portatile) .
Vi allego anche il regolamento che il suddetto dpcm mi impone di comunicarvi e di attaccare alla porta d'ingresso.
Sono ben accette tutte le osservazioni, critiche e suggerimenti, sto navigando a vista come tutti e mi avvalgo volentieri dell'intelligenza di ciascuno.
Grazie per la comprensione e CI VEDIAMO MARTEDÌ!!!

Leggi tutto